06 Mar 2020

BY: admin

News

Comments: Nessun commento

E’ definita la “scienza della comunicazione e del controllo” (1950) ed è alla base delle scienze e delle tecnologie computazionali. La cibernetica è una scienza di controllo dei sistemi, vivi o non-vivi, fondata nel 1948 dal matematico americano Norbert Wiener.

Il nostro mondo è integralmente costituito di sistemi, vivi o non-vivi, intrecciati ed in interazione. Possono essere considerati come “sistemi”: una società, un’economia, una rete di computer, un macchinario, una ditta, una cellula, un organismo, un cervello, un individuo, un ecosistema…

 Uno dei temi fondamentali della cibernetica è infatti che qualsiasi meccanismo di controllo è applicabile sia ai sistemi artificiali sia agli organismi viventi.

meccanismi di controllo e di comunicazione, indipendentemente dalla natura del sistema, umano o meccanico, biologico o sociale, in cui questi meccanismi operino.  La cibernetica è la teoria della comunicazione e dei sistemi di controllo nei sistemi artificiali e negli esseri viventi. 

Il modello cibernetico: consente di vedere gli organismi come macchine naturali, sistemi dotati di un programma e di molteplici circuiti di regolazione a retroazione negativa interagenti tra loro, in modo tale da mantenere la stabilità o stato stazionario del sistema.

Lascia un commento