“Psicoterapia integrata” – a indirizzo psicocibernetico

La “Psicoterapia integrata” – a indirizzo psicocibernetico, –  è una metodologia terapeutica che va oltre la rigida impostazione data dalla psicoanalisi classica e dalle diverse scuole di derivazione, perchè introduce nella pratica psicoterapeutica moderni e importanti concetti scientifici, fondati sulla teoria dell’informazione, della comunicazione e dei sistemi autoregolati tra cui va considerato l’organismo umano con

Cos’è la Cibernetica?

E’ definita la “scienza della comunicazione e del controllo” (1950) ed è alla base delle scienze e delle tecnologie computazionali. La cibernetica è una scienza di controllo dei sistemi, vivi o non-vivi, fondata nel 1948 dal matematico americano Norbert Wiener. Il nostro mondo è integralmente costituito di sistemi, vivi o non-vivi, intrecciati ed in interazione.

Tecniche di Rilassamento

In questo tipo di applicazione terapeutica, guidata dal criterio unificatore trasversale anzidetto in cui nessuna tecnica va esclusa, assume particolare importanza l’uso specifico delle tecniche di rilassamento. Data l’organizzazione di tipo circolare che regola il funzionamento psico-neuro–fisiologico, è possibile entrare da qualunque punto del circuito cibernetico che sta alla base della moderna visione fisiologica, in

Coronavirus: dalla prigionia del lockdown la fuoriuscita dei disturbi psichici

La grave pandemia provocata da un microscopico organismo biologico, chiamato covid-19, che ha messo in crisi il superbo mondo postmoderno, relegando tutti in quarantena e cambiandoci la vita, non fa certo presagire facili riprese di normalità per il dopo emergenza. Si intravvedono, piuttosto,segni di incombenze prossimo future di non poca difficoltà, date le gravi carenze